Skip to content

MAISJOGOS.INFO

ALTRI GIOCHI

SCARICARE TABELLA EFFICIENZA LUMINOSA LAMPADA


    Contents
  1. Lux, watt e lumen - ElectroYou
  2. Lampadine ad incandescenza ed efficienza luminosa
  3. Efficienza luminosa
  4. Temi utili

SCARICARE TABELLA EFFICIENZA LUMINOSA LAMPADA - URL consultato il 5 novembre archiviato dall' url originale il 23 aprile Hai perso la password?. La lampada a incandescenza è il più comune apparecchio di illuminazione Efficienza luminosa: lumen/watt Modesta invece l'efficienza luminosa, Le lampade fluorescenti tubolari rientrano nella tecnologia delle lampade a scarica e sono comunemente .. TABELLA COMPARATIVA (valori medi tipici). L'efficienza luminosa di una sorgente di luce è il rapporto tra il flusso luminoso e la potenza Una lampada ha una maggiore efficienza luminosa quanto più è in grado di La tabella seguente elenca l'efficacia e l'efficienza luminosa per varie sorgenti di luce: Lampada a scarica, W Lampada allo zolfo, , 15%. Efficienza Luminosa I LED usano Chip LED fino a Lm/W. Cos'è l' efficienza luminosa? Come si Scarica il programma: Perdere peso naturalmente · Bellezza · Risorse consigliate Tanto più grande sarà l'efficienza luminosa della lampada o faretto usati e in modo Tabella Efficienza Luminosa . Nelle Lampade a scarica con basso indice di resa cromatica di parabola per recuperarne metà: l'efficienza luminosa finale è il 50% di quella emessa. . ad altri vincoli: § Norme e tabelle UNEL e UNI per quanto riguarda i.

Nome: re tabella efficienza luminosa lampada
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file:36.18 MB

SCARICARE TABELLA EFFICIENZA LUMINOSA LAMPADA

I LED stanno mettendo a disposizione del lavoro del lighting designer nuovi ed entusiasmanti strumenti, rendendo possibile la creazione di prodotti fantasiosi per l'illuminazione ed effetti stupefacenti, una volta tecnicamente impossibili. I moduli LED sono composti da un determinato numero di diodi montati su un circuito stampato rigido o flessibile con dispositivi attivi o passivi di regolazione di corrente. A seconda del campo di applicazione è anche possibile aggiungere ottiche o guide di luce per ottenere diversi fasci e distribuzioni luminose.

Un LED è un dispositivo semiconduttore che converte l'energia elettrica in luce visibile. Quando viene alimentato polarizzazione diretta , gli elettroni si muovono attraverso il semiconduttore e alcuni di loro cadono in uno stato energetico inferiore.

Nel processo, l'energia "risparmiata" viene emessa sotto forma di luce.

Il lux simbolo lx è l'unità di misura per l'illuminamento del Sistema Internazionale. Un lux è pari a un lumen per metro quadrato. Lux e lumen sono due diverse misure del flusso luminoso, ma mentre il lumen è una misura assoluta della "quantità di luce", il lux è una misura relativa ad un area.

Lux, watt e lumen - ElectroYou

Il valore in lux non è ovviamente riportato sulle confezioni delle lampadine, perchè dipende da efficienza, direttività e distanza del corpo illuminante. La tabella seguente riporta alcuni valori caratteristici e i valori consigliati dalle norme tecniche nei vari locali e per alcune attività specifiche:. E' possibile quindi calcolare il livello di illuminamento ottenuto a una certa distanza r dalla fonte luminosa avente angolo emissione noto:. I valori di illuminamento diminuiscono con il quadrato della distanza tra fonte luminosa e piano illuminato.

I valori ottenibili in realtà sono molto diversi e tendenzialmente minori per vari motivi tra i quali:. Spero che il tentativo di riassumere in un articolo alcune formule di base sia ben riuscito e piacevole.

Non è il mio campo, probabilmente formule simili o molto più significative sono presenti sui testi di illuminotecnica, questo articolo è solo la condivisione di alcuni semplici calcoli che mi sono ritrovato a fare per valutare alcune lampadine LED acquistate. Per chi fosse interessato ad altri articoli sugli argomenti da me trattati LED, gestione batterie, veicoli elettrici, risparmio energetico e altro segnalo questo mio articolo che riassume e riporta il link a tutti i miei articoli:.

Cercando dati sulle unità di misura mi è capitato invece questo link interessante: "La candela di Faraday, un esempio di diffusione della cultura scientifica". Cerreta - candela di Faraday.

In seguito alla pubblicazione ho scoperto che esistevano articoli ormai storici di Zeno sull'argomento, consiglio a chi vuole approfondire in particolare questo:. Probabilmente non era lo scopo del lavoro ma avrei messo un esempio di luxmetro tanto per arricchire l'articolo.

Tema molto interessante e affrontato dignitosamente, avvicina anche chi non è addetto ai lavori e lo trova per caso in home page. Ho corretto le tabelle Lillo ti era sfuggita la tab.

Lampadine ad incandescenza ed efficienza luminosa

Like this document? Why not share! Confronto led lampada vapori di sod Embed Size px. Start on.

Show related SlideShares at end. WordPress Shortcode. Published in: Engineering.

Full Name Comment goes here. Are you sure you want to Yes No. Browse by Genre Available eBooks No Downloads. Views Total views. Actions Shares.

Embeds 0 No embeds. No notes for slide. Confronto led lampada vapori di sodio per illuminazione pubblica 1. I vantaggi della tecnologia LED sono infatti tali e tanti da determinare una svolta epocale. Tale tecnologia implementata da Hewlett Packard oltre 40 anni fa ed utilizzata sinora nelle stampanti ha infatti di recente subito una radicale crescita grazie ai risultati della ricerca scientifica. Tali risultati hanno portato alla realizzazione di sorgenti luminose LED di dimensioni contenute ma ad elevatissima densità di potenza ed emissione luminosa attualmente già pari a Lumen per Led.

Ulteriore vantaggio della collimabilità del fascio luminoso è un maggiore penetrazione della luce attraverso pioggia fitta o nebbia, non a causa del colore della luce ma grazie alla composizione geometrica della lampada costituita da una matrice di punti luminosi con ottiche indipendenti che rende queste lampade molto più efficienti in presenza di cattive condizioni atmosferiche.

Efficienza luminosa

Gli apparecchi per illuminazione stradale devono soddisfare requisiti molto stringenti sia dal punto di vista fotometrico sia da quello costruttivo.

Il flusso luminoso deve essere indirizzato con precisione nelle direzioni ottimali per la visibilità sulla strada e deve invece essere schermato nelle direzioni che possono procurare fastidio ai conducenti.

Inoltre per le applicazioni stradali è particolarmente calzante,in quanta riferita alla luminosità del manto stradale e come questa viene percepita dagli automobilisti. Questo significa che è possibile avere una efficienza 22 volte superiore rispetto alle lampadine ad incandescenza , 11 Volte per quelle alogene , di 2, 5 volte per i tubi fluorescenti e del doppio rispetto alla media dei LED in commercio.

Una bella differenza!!! E se questo non basta, caro lettore devi sapere che sono disponibili per le aziende i TEE cioè Titoli di Efficienza Energetica.

Questi titoli detti anche Certificati Bianchi sono degli incentivi statali atti appunto ad incentivare il risparmio energetico da parte delle aziende.

Quindi se si effettua una sostituzione da neon a led di media efficienza ed anche una sostituzione da neon a led ad alta efficienza nel secondo caso non si beneficerà solo di un maggiore risparmio in bolletta ma anche di una maggiore quantità di certificati bianchi. Per ottenere questi incentivi serve rivolgersi alle ESCo specializzate in questo tipo di burocrazia.

Risulta palese quindi optare per LED ad alta efficienza per beneficiare a pieno di questa tecnologia di illuminazione sempre più diffusa. Ricerca per:. Efficienze Luminose a Confronto Per comprendere quanto siano vantaggiosi i LED rispetto alle tecnologie precedenti vediamo di fare un confronto tra le efficienza luminose.

Possiamo distinguere principalmente 3 tipi di corpi illuminanti cioè: lampadine a LED tradizionali lampadine a LED con filamento moduli LED Partiamo dal concetto che se vogliamo i LED funzionino al meglio è fondamentale avere una buona dissipazione per mantenere il punto di giunzione a temperature basse.

Temi utili

Di conseguenza sarà possibile usare chip LED con maggiori performance. Condividi anche tu questo post! Leggi anche